Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

C’è mancato davvero poco!

Campionato serie D seconda fase Promozione – Settimo Torinese, domenica 10 aprile 2022
Sea Settimo – Vikings Paruzzaro 70 – 66( 15-23; 28-38; 44-49)
Paruzzaro: Dalleolle 17, Zanoletti 3, Ravasi 13, Pioppi 7, Deferrari 6, Carroccio ne., Sterchele 5, Servini 4, Cristina 2, Barbieri ne., Capra 9, all. Romerio.
Settimo: Zupo 4 Farris 6, Cester 11, Buri 3, Maffucci, Esposito 4, Anglesio 16, Capussotto ne., Dieng 13, Rodella 9, Busnelli 4, Madonia ne., all. Patrignani.
Dopo la fantastica vittoria con Biella, i ragazzi di coach Romerio non si ripetono al pala San Benigno di Settimo. All’inizio, sono i Vikings a far vedere le cose migliori mettendo i torinesi subito in grande difficoltà. Anche nel secondo periodo, Paruzzaro è in controllo anche se qualche errore di troppo tiene vive le speranze di coach Patrignani. Dopo la pausa lunga, si inceppa qualcosa in fase offensiva e Sterchele e compagni iniziano a trovare difficoltà in fase offensiva; troppe giocate senza lucidità permettono a Settimo di rifarsi sotto. Si arriva così negli ultimi 10 minuti dove accade un po di tutto. Cester e compagni prendono fiducia in attacco segnando a ripetizione mentre Paruzzaro stenta sempre un po pur rimanendo in vantaggio. Nel finale Sea mette la testa avanti ma i Vikings rispondono. Non possono rispondere ad un fallo su un tiro da tre fischiato a capitan Sterchele completamente inesistente che mette di fatto i chiodi sulla bara di Paruzzaro. Nell’azione susseguente arriva la seconda svista consecutiva su una rimessa laterale data erroneamente ai torinesi che spegne le ultime speranze.
Sicuramente i Vikings non sono stati bravi nella fase centrale del match a “sigillare” il meritato vantaggio ma rivedendo poi il filmato delle ultime azioni “incriminate”, fa ancora più male perché la sensazione che si è avuta dal campo è stata poi confermata dal video.
Poco male. Giovedì si tornerà nuovamente in campo al PalaEugenio per la sfida con Domodossola tornata nuovamente “viva ” dopo aver recuperato praticamente tutti i suoi effettivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: